Ford Hybrid: guida alle auto ibride ed elettriche

Con le auto ibride Ford, Mild Hybrid, Plug-in Hybrid e completamente elettriche hai solo l'imbarazzo della scelta.

Gamma Hybrid Ford Go Electric

Go Electric: strategia Ford dedicata all'elettrificazione della gamma

Elettrificato, elettrico ed elettrizzante. 
Con questi tre termini si potrebbe descrivere l’idea di futuro dell’Ovale Blu.
Ford ha, infatti, avviato un processo di elettrificazione su vasta scala di vetture e veicoli commerciali che prevede anche il lancio sul mercato di vetture completamente nuove. Alla base di tutto ci sono un motore 100% elettrico e tre diverse declinazioni di ibridi: 4 tecnologie  nate per rispondere a differenti esigenze di mobilità. È questo ciò su cui vogliamo soffermarci. Perché il futuro parte già da oggi.


Invece di affidarsi esclusivamente a un motore a combustione interna a benzina o diesel, le auto ibride utilizzano un motore elettrico. L'energia utilizzata dai motori elettrici è immagazzinata in batterie ricaricabili. La possibilità di utilizzare parzialmente l'elettricità come combustibile significa che si consuma meno carburante. Il sistema informatico su un ibrido prende le decisioni su quale fonte di energia utilizzare in momenti diversi, basandosi sulla massimizzazione dell'efficienza fornendo allo stesso livello di sicurezza e comfort delle auto convenzionali.

Ma prima di entrare in estremi tecnicismi per chi ancora non è molto informato sul mondo dell’ibrido vediamo insieme una spiegazione dettagliata delle tecnologie per iniziare a capire le differenze fra le varie auto ibride presenti sul mercato.

Ford Hybrid: tecnologie

Un'auto si definisce ibrida quando ha una doppia motorizzazione: elettrica e solitamente benzina o diesel. Ma ogni tecnologia prevede una diversa predominanza dei due motori. Scopriamo nello specifico le caratteristiche di ogni singola tecnologia.

Mhev

Vediamo insieme come funziona una ibrida Mild hybrid, perché iniziamo a vederle e le vedremo sempre più spesso. Mild hybrid è una parola che potrebbe essere tradotta come ibrido leggero. Cosa significa leggero? Meno impegnativo, più semplice dal punto di vista tecnico e anche più economico. La tecnologia Mild hybrid combina 2 motori: il motore termico e il motore elettrico. Il motore a benzina o diesel lavora in maniera prevalente e la componente elettrica entra in funzione quasi automaticamente e in modo molto più semplice rispetto a una configurazione full hybrid. Questo perché la componente elettrica infatti è a metà fra un alternatore e un generatore. L’alternatore è colui che tramite il movimento dell’albero motore e creando elettricità va ad alimentare i sistemi elettrici dell’auto. Nelle Mild hybrid questo alternatore ha sempre la funzione di dare energia a tutti i sistemi dell’auto ma funziona anche come aiuto al motore termico. In parole povere quindi il motore elettrico non può lavorare da solo per far muovere la macchina ma è una componente secondaria che alleggerisce il consumo del motore termico per i sistemi elettrici dell’auto e le componenti come il clima. I modelli Ford che saranno disponibili nel 2020 con tecnologia Mhev sono Nuova Ford Puma, Nuova Ford Kuga 2020, Nuovo Ford Transit, Nuovo Ford Transit Custom, Nuovo Ford Tourneo Custom e fra il 2020 e il 2021 anche Nuova Ford Fiesta e Nuova Ford Focus.

Scopri di più

Mhev
Mhev

Hev

La sigla Hev sta a significare Full-Hybrid, auto totalmente ibride con alimentazione combinata e senza bisogno di ricarica da pressa elettrica. Vengono chiamate anche veicoli ibridi self-charging poiché hanno la caratteristica di passare fluidamente da un sistema di alimentazione all’altro – solo a benzina, solo elettrico o combinata a benzina/elettrico – in base alle condizioni di guida. Il cuore pulsante dei motori ibridi self-charging Ford è la trasmissione automatica Power-split che mette in comunicazione tra loro motore a benzina, motore elettrico e il generatore. La nuova tecnologia Power-split lavora come un cambio a variazione continua, eliminando la necessità del sistema di trasmissione tradizionale. Consente al veicolo di accelerare dolcemente e rapidamente senza necessità di convertitore di coppia. Alle basse velocità e in condizioni di traffico intenso la batteria fornisce una pulsione solo elettrica per brevi distanze in maniera da abbattere le emissioni. Il sistema di ricarica rigenerativa e il motore a benzina ricaricano la batteria, evitando così la necessità di collegare la vettura a una presa di alimentazione. Durante la guida infatti si può integrare il motore elettrico a quello a benzina per risparmiare carburante. Il motore elettrico fornisce coppia extra per sostenere l’accelerazione alle basse velocità. Quando è richiesta maggiore potenza o se la batteria ha poca carica, il motore a benzina entra prontamente e fluidamente in azione. La frenata rigenerativa incoraggia a frenare in modo graduale e rigenera una quantità maggiore di energia nella batteria in modo da estendere l’autonomia con alimentazione elettrica. Questo è il motivo per cui si ha una maggiore autonomia di percorrenza specialmente nei centri urbani. Oggi è già disponibile con tecnologia Hev la Nuova Ford Mondeo, mentre la Nuova Ford Kuga sarà disponibile nel 2020.

Scopri di più

Hev
Hev

Phev

L'acronimo Phev sta a significare plug in hybrid, auto ibride con possibilità di ricarica. La differenza principale rispetto alle altre tecnologie ibride sta proprio nella capacità di ricarica tramite una presa di corrente che può essere una normale presa domestica da 220vlt oppure una wall box o una colonnina di ricarica. Cambia il tempo di ricarica ma il concetto è sempre lo stesso; posso ricaricare la batterie di una auto ibrida plug in che sono più grandi rispetto a quelle di una ibrida tradizionale per poter percorrere decine di kilometri soltanto in modalità elettrica. Il tempo di ricarica varia in base alla alimentazione e passa dalle 3 alle 5 ore in base alla potenza della postazione. I kilometri dichiarati percorsi in elettrico, ovviamente variano in base al modello di vettura scelto. Questo tipo di vetture però consentono di ridurre a zero le emissioni e sono ideali per percorrere tratti cittadini dove le limitazioni alla circolazione permettono di viaggiare solo in modalità elettrica. I modelli Ford disponibili nel 2020 con tecnologia sono Nuova Ford Kuga, Nuova Ford Explorer, Nuovo Ford Transit Custom e Nuovo Ford Tourneo Custom.

Scopri di più

Phev
Phev

Bev

La tecnologia BEV prescinde dal motore termico e sfrutta esclusivamente l’elettricità per la propulsione. La sigla BEV sta per battery electric vehicle, veicoli a trazione esclusivamente 100% elettrica. Tutti i veicoli All-Electric possiedono un comparto batterie di dimensioni tali da garantire un notevole assorbimento di energia. Le celle agli ioni di litio assicurano un’autonomia maggiore rispetto ai 50-60 kilometri dei veicoli con tecnologia Plug-In Hybrid per vivere serenamente ogni spostamento. Ad esempio la Nuova Mustang Mach-E, in base alle versioni, possiede un’autonomia reale che oscilla tra i 400 e i 600 kilometri. Un veicolo 100% elettrico per ricaricarsi, può ricevere energia da tre tipi di sorgenti: dalle normali prese da 230 volt, da WallBox e da colonnine pubbliche fast e superfast per recupere più velocemente la carica.

Scopri di più

Fhev
Bev

Ford Hybrid: modelli

Approfondiamo insieme le caratteristiche dei modelli della casa automobilistica Ford in linea con le nuove restrizioni legate alle emissioni. Ecco tutte le vetture in uscita nel corso del 2021.

Nuova Ford Mondeo Hybrid
FHEV
Full Hybrid

La Nuova Ford Mondeo Hybrid si inserisce all’interno del segmento delle ibride HEV. E’ caratterizzata dalla doppia alimentazione, elettrica e a benzina, che consente di ottimizzare le prestazioni e ridurre le emissioni di anidride carbonica. Non solo, la Nuova Ford Mondeo è contraddistinta da tratti eleganti e da un piacere di guida unico. Disponibile in versione berlina e station wagon; è l’auto ideale per coloro che hanno esigenze di spazio e che vogliono godere di un auto comoda e piena di stile. In questo caso, grazie alla frenata rigenerativa e alla tecnologia Smart Gauge con assistenza alla guida ibrida (Brake Coach) la batteria si ricarica automaticamente. E’ dotata di una serie di sistemi intelligenti che consentono di controllare i consumi e le prestazioni della vettura. Per mezzo della tecnologia Hev non c’è bisogno di ricaricare l’auto ad una presa di corrente perché il motore elettrico si ricarica durante le fasi passive.

Nuova Ford Puma Hybrid
MHEV
Mild Hybrid

La Nuova Ford Puma è il primo suv crossover con tecnologia mhev realizzato dalla casa automobilistica. Caratterizzata dal montante anteriore avanzato, dal passo allungato, dalla linea di cintura curva, la Nuova Ford Puma Hybrid segna l’inizio del cammino verso la produzione in massa di auto elettriche e con tecnologia ibrida del marchio. Innovativa anche negli allestimenti la versione st-line x monta sedili zip sfoderabili ed è arricchita da sospensioni sportive e spoiler posteriore. Una particolarità che la contraddistingue dalle auto concorrenti appartenenti al segmento B di ben 456 litri. I sedili sono dotati di massaggio lombare e le barre al tetto sono considerate come un optional. Disponibile con allestimenti Titanium, St-line, Titanium X ed St-line X in motorizzazione benzina, diesel e in versione 1.0 Ecoboost Hybrid 125cv o 155cv.

Nuova Ford Kuga
FVEH PHEV
Full Hybrid e Hybrid Plug-in

La Nuova Ford Kuga 2020 sarà il primo Suv Ford con motore Plug In Hybrid. Disponibile in 3 allestimenti: Titanium, St-line e Vignale con un design affascinante, raffinato e tecnologico. Le motorizzazioni previste si basano sul modello 2wd o 4wd con motore 2.0 diesel 190cv a trasmissione automatica, in versione Mhev 2.0 Ecoboost da 150cv o Phev, esclusivamente con motore 2.5 Ecoboost 225cv a trasmissione automatica. Realizzata sul pianale C2 dell nuova ford focus, il primo elettro Suv della casa madre è completamento rinnovato sia in dimensioni che caratteristiche. Lunga 462cm, larga 188cm e alta 167cm dal terreno offre una abitabilità perfetta per le esigenze di spazio. Disegnata con linee moderne e slanciate, si presta a conquistare il mercato della sua categoria.

Nuova Ford Explorer
PHEV
Hybrid Plug-In

E’ una vettura sport utility che ha va a posizionarsi accanto al modello Edge della gamma Ford. Unica nel suo genere però perché sarà il primo SUV di grandi dimensioni disponibile a 7 posti. Anche su questo modello le anticipazioni rese dalla casa madre non sono molte. Pensata con motore v6 3.0 Ecoboost 350cv con trasmissione automatica, la Nuova Ford Explorer monta anche un motore elettrico con una autonomia attualmente dichiarata di 40 km percorribili in modalità esclusivamente elettrica. Tecnologia ibrida che si fonde col massimo confort grazie allo schermo touch screen da ben 10,1” pollici per intrattenere tutti i passeggeri durante il viaggio. Contraddistinta da diverse modalità di guida selezionabili in base al terreno come Normal, Sportivo, Pista, Scivoloso, Rimorchio, Eco/Neve e Sabbie profonde che consentono di rendere ottimale il piacere di guidare in maniera ottimale in ogni condizione climatica. Anche i consumi anticipati sembrano creare curiosità sulla nuova arrivata in casa Ford, ben 3,4l per 100km e soli 78g/co2 emessi. Non ci resta che aspettare dato che anche il design interno sarà innovato grazie alla presentazione del nuovo allestimento Platinum.

Ford Transit Custom
MHEV
Mild Hybrid

Il Nuovo Ford Transit Custom MHEV è pensato per coloro che hanno esigenze di spazio. Il grosso vantaggio di questa vettura si ha quando in condizioni di traffico viene attivato il cruise control dove sotto i 1500 giri fa intervenire il motore elettrico che ha accumulato energia nelle fasi passive. Infatti, non conviene cambiare marcia quando inizia la fase di veleggiamento dove il motore termico non si arresta ma continua ad accumulare energia che alimenta la batteria. I principali vantaggi sono una riduzione del 3% dei consumi medi di carburante nei tratti misti e fino all’8% in meno nelle percorrenze urbane. In generale, grazie alla tecnologia MHEV si arriva ad ottenere fino a 5l di risparmio sul pieno di carburante. E’ dotato di radio DAB con sync 3 e schermo touch screen da 8” con mirroring. Disponibile in versioni Entry e Trend dove monta di serie interni in tessuto, fari bi-xenon e griglia anteriore altamente riconoscibile. Può essere configurato come veicolo completo, incompletato ovvero chassis da allestire o completato come furgone ribaltabile.
Inoltre, secondo la nuova normativa WLTP che suddivide motori LDT e HDT in base al peso e alla portata. I motori HDT limitati a 100km/h sul Ford Transit Custom MHEV da 170cv e tale limitazione non è disinseribile.

Transit Custom Phev
PHEV
Hybrid Plug-in

Il Nuovo Ford Transit Custom PHEV si basa sulla tecnologia plug in. E’ dotato di un cavo di alimentazione ad alta tensione che permette la ricarica da coloninna. La batteria agli ioni di liti da 14kwat è posizionata sotto il vano di carico. Questo perché la autonomia totale del mezzo si protrae fino a 500km. Ha 4 modalità di guida:
- EV LATER: si serve del motore termico per alimentare l’elettrico
- EV AUTO: rende autonoma la gestione della alimentazione elettrica
- EV NOW: alimenta la vettura solo in modalità elettrica
- EV CHARGE: dove parte dell’energia prodotta dal motore termico è utilizzata per la trazione e l’altra è usata per ricaricare la batteria fino all’80%.
Ci sono due modalità di ricarica della vettura:
- a 10 amper con un tempo di ricarica di 5 ore da presa domestica
- a 16 o 32 amper con un tempo di ricarica di 3 ore da wallbox

Nuovo Suv elettrico ispirato alla Mustang
BEV
Battery Electric Vehicle

Ebbene ci siamo! Non sappiamo molto ma la curiosità di scoprirne i dettagli è davvero elevata. Verso la fine del 2020 verrà presentato il Nuovo Suv Ford completamente Elettrico ispirato alla Mustang. Disponibile anche a trazione integrale 4wd, probabilmente prenderà il nome di Ford Mustang Mach-E. La casa automobilistica non vuole rilasciare troppe informazioni in merito ma si suppone l'autonomia in elettrico stimata sarà di circa 600km a ricarica completa. Design prevalentemente sportivo ma sull’assetto di una vettura rialzata pensata per chi ha esigenze di spazio e comodità. Muscolosa, sensuale e a impatto zero. Queste le caratteristiche del Nuovo Suv Elettrico Ford Mustang Mach-E.

Nuova Ford Fiesta Hybrid
MHEV
Mild Hybrid

Anche la vettura più iconica dell'Ovale Blu si converte alle tecnologie ibride. Arriva la Nuova Ford Fiesta, disponibile nella versione Mild-Hybrid da Primavera 2020. Compatta e da oggi ancora più sostenibile, mantiene le caratteristiche di design della versione My 2020 ma aggiunge il motore elettrico a supporto del motore termico. Lunga 4,04 metri, larga 1,94 e alta 1,46 è la più compatta del segmento. Sistema di mantenimento della corsia, frenata automatica di emergenza, finiture tipicamente moderne e tecnologia interna di ultima generazione con smartphone integration è ideale per coloro che vogliono viaggiare sicuri in un auto di dimensioni contenute. E allora non resta che provare Ford Fiesta ibrida con motore 1.0 ecoboost hybrid.

Nuova Ford Focus Hybrid MHEV
PHEV
Hybrid Plug-in

Presentata al Go Further Event 2019 ad Amsterdam, la Nuova Ford Focus Hybrid è l’ibrida che fa innamorare di sé gli italiani. Un modello ancor più accattivante se legato al motore 1.0 Ecoboost Hybrid. Un auto a ridotto impatto ambientale con soli 112g/km emissioni di CO2. Bassi anche i consumi, attualmente stimati a 4,9 l per 100km percorsi. Tecnologia ibrida leggera, l’auto non avrà una autonomia di percorrenza esclusiva in elettrico. Il motore da 48 volt elettrico lavorerà a supporto del motore termico per ottimizzare le prestazioni. Stesse caratteristiche di design della versione My 2020. Lunga 4,28 metri, larga 1,83 e alta 1,47 centimetri nella versione berlina, ha una capacità di carico del bagagliaio pari a 375 litri.

Ford Kuga Full Hybrid
FHEV
Full Hybrid
Dal punto di vista delle motorizzazioni Kuga è il veicolo più eclettico ed elettrificato della gamma Ford. Oltre che nelle versioni benzina e diesel lo Sport Utility Vehicle dell’Ovale Blu è commercializzato con tre sistemi di propulsione ibrida: Mild-Hybrid, Plug-In Hybrid e ora anche Full-Hybrid. In questa declinazione, il SUV Ford imposta in modo automatico il tipo di alimentazione in base allo scenario di guida. Kuga Full-Hybrid incorpora due motori: un 2.5 benzina da 190 cavalli e un pacco batterie da sessanta celle agli ioni di litio da 1.1 kilowattora. Non occorre collegare il veicolo a una fonte esterna per la ricarica. L’accumulatore è in grado di recuperare energia elettrica mediante la frenata rigenerativa. La tecnologia Full-Hybrid rende Kuga un mezzo efficiente, soprattutto dal punto di vista di consumi ed emissioni. Il veicolo ha un’autonomia di 1000 kilometri, un valore del tutto paragonabile a quello della versione diesel, di cui può rappresentare una valida alternativa. Kuga Full-Hybrid è disponibile sia con trazione anteriore sia di tipo integrale. Quest’ultima è equipaggiata con il sistema Intelligent All-Wheel Drive per assicurare aderenza e il massimo controllo in ogni situazione e superficie.
Ford Tourneo Custom
MHEV
Mild Hybrid

Fin dalla sua apparizione, Tourneo Custom è sempre stato sinonimo di spazio e di comodità, di versatilità e modularità. Il people mover Ford è in grado di ospitare fino a 9 passeggeri. Oltre che in versione diesel, Tourneo Custom è il primo veicolo della sua categoria ad essere disponibile con propulsori 2.0 EcoBlue Hybrid da 130 o 185 cavalli per essere ancora più efficiente. In questa configurazione il mezzo, oltre al tradizionale motore termico alimentato a gasolio, incorpora un’unità elettrica da 48 volt. È sempre il motore diesel a spingere il veicolo. L’accumulatore elettrico fornisce coppia aggiuntiva in fase di accelerazione, riducendo i consumi di carburante e le emissioni inquinanti. In più la batteria non ha bisogno di essere collegata a fonti esterne per ricaricarsi. Come gli altri mezzi con questa tecnologia, anche Tourneo Custom MHEV recupera energia con la frenata rigenerativa. Il veicolo commerciale dell’Ovale Blu offre molti livelli di personalizzazione. È disponibile in varie lunghezze e in cinque allestimenti - Trend, Titanium, Titanium X, Sport e Active - per adattarsi a qualsiasi esigenza.

Tourneo Custom
PHEV
Hybrid Plug-In
Tourneo Custom Plug-In Hybrid è la versione ibrida e ricaricabile, mediante una fonte di ricarica esterna, del furgone 9 posti di Ford. Il veicolo è alimentato da due sistemi di propulsione. Il motore termico, 1.0 Ecoboost a benzina, è abbinato a un’unità elettrica da 13,6 kilowatt. La motricità all’asse anteriore è trasmessa sempre dal motore elettrico mentre quello a combustione è stato progettato allo scopo di estendere l’autonomia del mezzo. Il nuovo Tourneo Custom ha un’autonomia di 500 kilometri. Può inoltre percorrere quasi 60 kilometri a Zero Emissioni sfruttando solo ed esclusivamente l’energia prodotta dalle celle agli ioni di litio. Il trasporto passeggeri dell’Ovale Blu dispone di quattro modalità per gestire e programmare l’utilizzo dell’energia accumulata. I settaggi in questione sono: EV Now, EV Auto, EV Later, EV Charge. La batteria del veicolo può essere ricaricata sia utilizzando una comune presa domestica sia tramite un alimentatore industriale di tipo 2AC. Nel primo caso saranno necessarie circa quattro ore per ricaricare il veicolo, nel secondo poco più di due. Su Tourneo Custom, la tecnologia Plug-In Hybrid è abbinata al cambio automatico ed è disponibile sull’allestimento Titanium.
Nuovo E-Transit
BEV
Battery Electric Vehicle

Il nuovo E-Transit elettrico viaggia a zero emissioni e avrà un’autonomia di 350 kilometri. Si tratta di una distanza di tre volte superiore alla percorrenza giornaliera media di chi possiede un veicolo commerciale. 

Il mezzo è dotato di vari settaggi per gestire al meglio l’energia elettrica accumulata e pianificare al meglio i tragitti da compiere. La modalità di guida Eco agisce limitando velocità, regolando l’accelerazione e l’impianto di condizionamento. Si ottiene così un risparmio stimabile tra l’8% e 10%. 

Autosas S.p.a. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati e sui tuoi diritti consulta l'Informativa Privacy.

Letta l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Autosas Auto S.p.A. per le finalità di marketing di cui al punto c) dell’informativa, con modalità cartacee, automatizzate o elettroniche e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, MMS), fax e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).

Gallery