Tutto sul nuovo Ford E-Transit 100% elettrico

27 aprile 2021

Furgone Elettrico Firenze Ford Transit

E-Transit sarà il primo veicolo commerciale 100% elettrico realizzato da Ford. Leggi qui per saperne di più.

Ford passa alla carica in vista degli orizzonti temporali del 2024 e del 2030. 

Si tratta di due date cruciali come annunciato dal produttore automobilistico statunitense. L’Ovale Blu ha progetti ambizioni per il futuro prossimo. Entro il 2024, infatti, su ognuno dei veicoli commerciali della gamma sarà disponibile almeno una versione Plug-In Hybrid o elettrica

Dal 2030 invece per il mercato europeo Ford produrrà solo veicoli elettrici. E così Dopo i Tourneo e Transit Custom Plug-In Hybrid l’Ovale Blu compie un altro passo decisivo verso l’elettrificazione con E-Transit che sarà il primo mezzo da lavoro con tecnologia all-electric proposto dall’Ovale Blu in Europa. 

Ne abbiamo riassunto qui sotto tutte le caratteristiche. 

 

E-Transit. Autonomia.

Il nuovo E-Transit elettrico viaggia a zero emissioni e avrà un’autonomia di 350 kilometri. Si tratta di una distanza di tre volte superiore alla percorrenza giornaliera media di chi possiede un veicolo commerciale. 

Il mezzo è dotato di vari settaggi per gestire al meglio l’energia elettrica accumulata e pianificare al meglio i tragitti da compiere. La modalità di guida Eco agisce limitando velocità, regolando l’accelerazione e l’impianto di condizionamento. Si ottiene così un risparmio stimabile tra l’8% e 10%. 

Il Pre-Conditioning permette di climatizzare l’abitacolo del mezzo commerciale mentre è ancora in carica per mantenere l’autonomia del comparto elettrico. 

 

E-Transit. Motore.

Ford E-Transit monta un powertrain con comparto elettrico da 198 kilowatt. La capacità delle batterie garantisce 269 cavalli e una coppia di 430 newton/metri. 

Questi numeri rendono il nuovo cabinato dell’Ovale Blu, il mezzo da carico 100% elettrico più potente tra quelli venduti in Europa. La trazione del mezzo è posteriore per fornire maggiore motricità. 

 

E-Transit. Ricarica.

Come tutti i Battery Electric Vehicle anche E-Transit, per recuperare energia, necessita di una fonte esterna come una stazione pubblica, una WallBox o una presa domestica. La presa di ricarica esterna del mezzo si trova nella calandra esagonale frontale, sotto al logo Ford. 

Il nuovo E-Transit per recuperare energia può sfruttare sia la corrente alternata (AC) sia quella continua (DC). Mediante la corrente alternata, il veicolo commerciale Ford impiega poco più di 8 ore per recuperare la carica. 

Richiede invece molto meno una ricarica utilizzando la corrente continua fino a un massimo di 115 Kilowatt. In questo caso, il tempo necessario per passare dal 15% all’80% di carica scende a soli 34 minuti

 

E-Transit. Portata e capacità di carico.

Diversa alimentazione ma stessa capienza. Sul nuovo E-Transit lo spazio utile è pari a 15.1 metri cubi. Il Battery Electric Vehicle possiede pertanto la stessa capacità di carico del Transit Diesel. Sui modelli Van la portata ammonta ai 1.616 kilogrammi mentre sulle versioni cabinate (Chassis) è di 1.967 kg.

Le batterie che alimentano il mezzo, con una soluzione già sperimentata dai progettisti Ford su Mustang Mach-E, sono poste sotto il pianale. Ciò, oltre a non incidere sul volume sfruttabile, abbassa il baricentro del mezzo aumentandone la stabilità. 

Allo stesso scopo, cioè massimizzare il volume utile, sono state riprogettate sia la trasmissione che le sospensioni. Queste ultime sfruttano un sistema a braccio semi-longitudinale ideali per trasportare carichi pesanti e per assicurare maggiore motricità e più precisione nella sterzata. 

 

E-Transit. Allestimenti.

E-Transit sarà disponibile in 25 configurazioni differenti. Per adattarsi a ogni esigenza dei clienti, il furgone BEV offre un’ampia possibilità di personalizzazione a livello di carrozzeria e non solo. 

Oltre che nelle versioni furgonefurgone doppia cabina e Chassis, Ford E-Transit sarà proposto in diverse lunghezze, altezze e con livelli di portata fino a un massimo di 4.25 tonnellate. 

 

E-Transit. Tecnologia.

Come tutti i veicoli di nuova generazione, il nuovo E-Transit sarà equipaggiato con una serie di sistemi avanzati di aiuto alla guida che diminuiscono il rischio di sinistri stradali e le conseguenti richieste di risarcimento fondate sulla responsabilità del conducente. 

Essi comprendono: 

  • Pre-Collision Assist;
  • Blind Spot Information System con Lane Change Warning & Aid;
  • Telecamera 360° con Reverse Brake Assist;
  • Adaptive Cruise Control;
  • Traffic Sign Recognition;
  • Intelligent Speed ​​Assist.

 

E-Transit. Pro Power Onboard.

Questa funzione è una novità assoluta nel panorama dei veicoli commerciali. Il Pro Power Onboard è disponibile su E-Transit come optionalTrasforma il veicolo in un generatore mobile in grado di fornire fino a un massimo di 2.3 Kilowatt per alimentare strumenti e attrezzature da lavoro. 

 

E-Transit. Connettività.

E-Transit offre di serie il modem FordPass Connect. Il sistema permette una migliore gestione delle flotte aziendali e dà accesso a una serie di servizi dedicati alla gestione veicoli commerciali. 

Il nuovo Transit elettrico sarà il primo veicolo commerciale a essere equipaggiato con SYNC 4. Il dispositivo infotelematico viaggia su un display da 12 pollici, semplice ed intuitivo nell’utilizzo, e con riconoscimento vocale migliorato. La strumentazione si aggiorna in modalità over the air, direttamente da cloud. 

 

E-Transit. Commercializzazione.

L’arrivo delle prime unità del nuovo E-Transit è previsto per la primavera del 2022. La produzione del mezzo avverrà nello stabilimento Ford Otosan Kocaeli in Turchia, lo stesso in cui l’Ovale Blu produce Transit e Tourneo Custom Plug-In Hybrid.

 

E-Transit. Vantaggi.

Ford ha quantificato in un risparmio di circa il 40% nei costi di esercizio per la gestione del veicolo. L’assenza dei sistemi comunemente più soggetti a usura - come motore e trasmissione - e la minore sollecitazione di alcune componenti, ad esempio le pastiglie di freni, rende poco onerosa la manutenzione del nuovo Transit 100% elettrico. 

Inoltre, per offrire la massima serenità al cliente, le batterie agli ioni di litio e tutte le parti elettriche ad alta tensione sono coperte da garanzia di 8 anni / 160.000 kilometri. 

 

E.Transit. Per chi è adatto.

Viaggiare a emissioni zero rende il nuovo E-Transit ideale per tutti coloro che, per lavoro, compiono per lo più tragitti urbani in Zone a Traffico Limitato che prevedono restrizioni per la circolazioni di vetture e veicoli inquinanti. 


Condividi

Richiedi informazioni

Autosas S.p.a. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati e sui tuoi diritti consulta l' Informativa Privacy.

Letta l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Autosas Auto S.p.A. per le finalità di marketing di cui al punto c) dell’informativa, con modalità cartacee, automatizzate o elettroniche e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, MMS), fax e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).