Rally WRC. Ancora una volta Ford domina

14 maggio 2021

Ford Fiesta Rally Corsica Ogier

Nel quarto appuntamento stagionale, tenutosi lo scorso weekend sulle strade dell’isola del Mediterraneo ha trionfato davanti a tutti Sebastian Ogier, il detentore in carica del titolo di Word Rally Champion.
Il pilota transalpino si è aggiudicato la prova con una gara condotta con intelligenza tattica e con una gestione attenta del vantaggio accumulato negli stage precedenti.

Veloce, preciso e pulito in ogni singola frazione di gara, Ogier ha chiuso davanti all’estone Tanak su Toyota Yaris e al rivale numero uno per il titolo di campione del mondo: Thierry Neuville su Hyundai I20 a cui ha rifilato distacchi pesanti di 36 minuti e di oltre un’ora.

Sfortunato Esapekka Lappi del team Toyota Gazoo Racing WRT frenato da una foratura nella speciale dei domenica a giochi non ancora fatti. È stato invece costretto al ritiro Jari-Matti Latvala per un’uscita di strada, fortunatamente senza conseguenze per il finlandese.
Domenica completamente da dimenticare per la pattuglia Citroen con il nove volte iridato Sebastian Loeb subito fuori dai giochi e Kris Meeke ostacolato da un errore del navigatore quando era in lizza per secondo gradino del podio.

La vittoria consente al cinque volte iridato già vittorioso quest’anno a Montecarlo e in Messico permette a Ogier di balzare a quota 84 punti nel tabellone per la lotta per il titolo, staccando di 17 lunghezze il belga Neuville.


Condividi

Richiedi informazioni

Autosas S.p.a. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati e sui tuoi diritti consulta l' Informativa Privacy.

Letta l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Autosas Auto S.p.A. per le finalità di marketing di cui al punto c) dell’informativa, con modalità cartacee, automatizzate o elettroniche e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, MMS), fax e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).