Tutto (ma proprio tutto) sul SYNC 3 di Ford.

05/10/2018

Tutto (ma proprio tutto) sul SYNC 3 di Ford.

Quali sono le potenzialità, le caratteristiche e le funzionalità che offre SYNC 3, il sistema di infotainment di Ford? Le abbiamo elencate tutte qui sotto.

Cos’è il SYNC 3?

Il SYNC è senza dubbio uno dei sistemi infotelematici più famosi presenti in circolazione nonché uno dei più chiari e intuitivi da utilizzare quando si è alla guida della propria Ford.  

Giunto alla terza generazione, il dispositivo di cui sono dotate tutte le vetture dell’Ovale Blu consente di gestire una serie di funzionalità sia tramite touch screen che mediante comandi vocali.

Questo permette di non distogliere mai l’attenzione dalla strada e di incrementare di non poco il confort e il relax a bordo dell’auto.

L’interfaccia multimediale di SYNC 3 di Ford è progettato per essere di facile utilizzo (anche per coloro che non masticano pane e tecnologia), oltre che intuitivo. Esso garantisce, in una manciata di passaggi, l’accesso a tutte le funzionalità che offre il sistema.

Ciò è merito della tecnologia interna, che in gran parte è la stessa di smartphone e tablet. La modalità di navigazione tra i vari sottomenù del sistema è resa, ad esempio, fluida, veloce e reattiva dalla funzione Pinch & Swipe.

Oltre che il display touch, per interagire con il SYNC 3, è possibile impiegare anche comandi vocali. In modo da rendere tutto ancora più immediato e più sicuro.

Ma non spoileriamo altro e addentriamoci nella scoperta di tutte le funzionalità e le caratteristiche del sistema di infotainment di Ford.

Inclusa una piccola anticipazione di ciò che ci aspetta nell’immediato futuro.

SYNC 3. Mai sentito parlare di mirroring?

Il Mirroring somiglia - per citare il titolo di una famosa canzone di Queen - a “a kind of magic”, una specie di magia.

Con questo anglicismo si indica una funzionalità che permette di “allacciare” lo smartphone al sistema di infotainment Ford.

Sì d’accordo; ma quali vantaggi e benefici offre connettere il proprio device mobile al SYNC? Moltissimi per la verità. Tanto che merita scoprirli uno dopo l’altro.

Punto uno. Collegare SYNC e smarthpone permette di inviare e ricevere chiamate in viva voce.

Punto due. Unendo il proprio cellulare al sistema di infotainment dell’Ovale Blu si potrà ascoltare e inviare messaggi testuali e vocali via WhatsApp.

Punto tre. Chi è appassionato di musica e non riesce a stare neppure un momento senza la sua playlist preferita o il proprio artista di riferimento apprezzerà particolarmente ciò che stiamo per dire. Congiungendo SYNC e cellulare sarà possibile riprodurre la musica presente sul proprio apparecchio – ad esempio le varie compilation disponibili su Spotify – direttamente sulla propria auto.

Punto quattro. Non sai come raggiungere la meta né tanto meno quali sono le strade migliori per arrivare più rapidamente a destinazione? Se colleghi il tuo cellulare al SYNC 3 potrai utilizzare applicazioni come Google Maps e Waze per semplificarti la vita e arrivare dove desideri in modo rapido e senza stress.

Punto cinque. Se si connette il proprio telefonino al SYNC si potranno utilizzare molte delle applicazione installate sullo smartphone direttamente in automobile. Un esempio? Sei un tipo che nei momenti di pausa non perde occasione per ascoltare audiolibri su Audible? Adesso grazie a questa funzionalità potrai continuare a farlo anche quando sei alla guida, per massimizzare il tempo a tua disposizione. Una bella comodità per non dover rinunciare mai a niente. O quasi.

Punto sei. Coloro che sono Siri-dipendenti o “Ok Google addicted” saranno ben felici di sapere che potranno continuare a fare domande (e a ottenere risposte) dagli assistenti vocali più famosi dell’etere anche a bordo della propria Ford.

Ma forse il maggiore vantaggio della funzione mirroring è un altro ancora. Esso riassume in un certo senso tutti quelli che abbiamo descritto nei sei punti sopra.

Difatti, la sincronizzazione tra i due sistemi permette di dimenticarsi completamente, almeno quando si è al volante, di quello cha ha tutti gli effetti è diventato l’oggetto a cui nessuno di noi riesce ormai a rinunciare: lo smartphone.

Proprio lo smartphone, o per meglio dire il cattivo e sconsiderato utilizzo di tale dispositivo, è all’origine della maggior parte degli incidenti stradali che si verificano ogni giorno sulle strade specialmente nei contesti urbani.

Dimenticarsi del proprio cellulare continuando, allo stesso tempo, a usarne tutte le principali funzioni non può che avere dei risvolti positivi lato sicurezza.

Ma non solo. Il sistema evita alla radice di incorrere in sanzioni pecuniarie e nella sospensione della patente per aver violato l’articolo 173 del Codice della Strada.

Vi sembra poco?

Come si configura il SYNC 3?

Che possediate uno smartphone con sistema operativo Android oppure un “melafonino”, sappiate che bastano alcuni semplici passaggi per collegare il proprio device mobile al SYNC.

Per semplificare il tutto e per rendere l’intera operazione ancora più facile abbiamo riassunto tutto in 6 step.

Punto uno. È necessario verificare che il dispositivo di cui siamo in possesso sia compatibile con SYNC 3. Per controllare ciò basterà accedere al sito www.ford.it. Cliccando a questo indirizzo potete constatare in modo semplice e veloce se i due sistemi sono in grado di dialogare l’uno con l’altro.

Punto due. Chi possiede un device Android dovrà procedere a scaricare direttamente da Google Play l’App Android Auto.

Punto tre. Procedere collegando il proprio smartphone al SYNC tramite le prese USB e seguire le informazioni che compaiono sul display.

Punto quattro. Se tutto è andato a buon fine dovreste aver attivato il mirroring. A questo punto la schermata home del display del SYNC apparirà in due modi diversi a seconda che la configurazione sia stata eseguita mediante Apple Car Play o Android Auto.

Punto cinque. Tramite il tasto presente sulla razza di destra del volante potrete in qualsiasi momento attivare i comandi vocali e attivare gli assistenti virtuali di Apple e Android, ossia i celeberrimi Siri e Ok Google.

Punto sei. Tramite l’interfaccia di navigazione e il touch screen si potranno utilizzare le App presenti sul tuo dispositivo mobile direttamente sullo schermo del SYNC 3.

Evoluzione del SYNC. Cosa c’è all’orizzonte?

La naturale evoluzione della specie ha un nome ben preciso.

Si chiama SYNC 2.5 e sbarcherà nel 2019 su Fiesta ed EcoSport. Cosa aspettarsi da questo upgrade del celebre sistema di infotainment progettato da Ford?

Le novità sono principalmente due. La prima è costituita dalla presenza di un display ancora più grande. Si passerà infatti, sulla gamma Fiesta e su EcoSport, da schermi da 6.5 pollici a display da 8 pollici.

Quali vantaggi avrà tale miglioramento? Un display più grande si traduce in una maggiore visibilità e leggibilità quindi in un più immediato accesso alle informazioni.

Il sistema SYNC 2.5, inoltre, non integrerà più il navigatore. Quello che potrebbe suonare come una carenza in realtà è un punto a favore. Vi spieghiamo il perché.

La possibilità di collegare il proprio dispositivo mobile al sistema di bordo tramite mirroring rende, in un certo qual senso, il navigatore preinstallato nella strumentazione superfluo.

Connettendo i due apparecchi si potranno usare App specifiche disponibili sullo smartphone che tutti noi giornalmente utilizziamo per i piccoli grandi spostamenti urbani o per la scelta del tragitto migliore poiché meno trafficato. Volete due nomi al volo? Google Maps e Waze.

Da ciò derivano ulteriori vantaggi, legati soprattutto al risparmio. Un prezzo di ingresso minore, ancor più competitivo e accessibile delle vetture equipaggiate con tale dispositivo e, non di meno, il fatto di non dover ricorrere a interventi in officina per sottoporre la propria vettura ai ciclici aggiornamenti del software delle mappe del navigatore.

Davvero pensate che il navigatore integrato nel sistema SYNC sia indispensabile per voi?

 

Promozioni Ford Ford In Pronta Consegna

Richiedi informazioni
1 Scegli la sede
2 Inserisci i tuoi dati
oppure
CHIAMA 055 431514
Contatta una delle nostre sedi
Ricerca auto nuove Info e preventivi Prenota tagliando