I Fantastici 4. Guida agli allestimenti Ford

22/05/2018

I Fantastici 4. Guida agli allestimenti Ford

Plus, Titanium, ST-Line e Vignale sono i 4 allestimenti più diffusi nella gamma auto Ford. in cosa si differenziano l'uno dall'altro? Leggi e lo scoprirai!

In Italia, così come in altre parti di Europa, la gamma Ford è costituita da auto e veicoli commerciali che coprono molti dei cosiddetti segmenti in cui è suddiviso, per convenzione, il mercato dell’automobile.
Il segmento “A” è occupato da Ka. Il “B”, equivale a dure una “Una poltrona per due”. In esso troneggiano infatti due pezzi da novanta del mondo dell’automobile. Fiesta convive accanto al Suv compatto EcoSport ambedue freschi di restyling.

Il “C” è il terreno di Focus, autovettura di cui imminente l’arrivo della quarta generazione e, in una certa misura, di Kuga visto che il modello deriva dalla piattaforma della Focus, e delle monovolume C-Max e S-Max.
Dal 1993 a Dearborn e dintorni segmento “D” significa una cosa sola: Mondeo. Auto sportiva o se preferite muscle car non fa tanta differenza: Mustang resta un’automobile afferente al segmento “S”, lo stesso di coupè o supercar.

Edge, l’elegante e confortevole Suv dell’Ovale Blu, rientra a pieno nella categoria “J” in compagnia degli altri fuoristrada o SUV presenti in commercio. E così via.
Ok, ma fatta eccezione per la casa di produzione e le tecnologie di bordo qual è il fil-rouge che lega tra loro tutte le vetture dell’Ovale Blu? La risposta è da ricercare negli allestimenti, un elemento trasversale all’intera car-family di Ford.

Si tratta di un insieme di specificità ricorrenti che contraddistinguono - anche se declinate magari in modi differenti da veicolo a veicolo - una dopo l’altra un po’ tutte le vetture della casa a stelle e strisce.
Ciò, in modo tale che il DNA Ford sia immediatamente riconoscibile tanto che ci si trovi al cospetto della piccola della famiglia (Fiesta) o dello Sport Ulitily Vehicle più accogliente e raffinato: Edge.
Tra gli allestimenti in cui sono configurabili i vari modelli di auto dell’Ovale Blu ammontano in tutto a quattro quelli più frequenti.

I “Fab 4” in questo caso non rispondono al nome di Ringo, John, Paul e George e nemmeno de La Torcia Umana, di Mister Fantastic, de La Donna Invisibile o de La Cosa.

I “nostri” Fantastici 4 hanno nomi meno altisonanti. Si chiamano Plus, Titanium, ST-Line e Vignale. Addentriamoci più nello specifico vedendo dettagliatamente in cosa si traducono in auto come Fiesta, EcoSport, Edge, Kuga e S-Max. È  necessaria una doverosa precisazione prima di analizzare una alla volta le 4 tipologie di allestimenti disponibili.

Abbiamo deciso di utilizzare Fiesta, EcoSport, Edge, Kuga e S-Max come esempio paradigmatico per fare una panoramica generale in modo tale da meglio comprendere gli elementi tipici delle configurazioni sopra elencate.

Ma anche per non tediare troppo chi legge con una sterile elencazione dalla A alla Z di tutte ma proprio tutte le funzionalità e le caratteristiche di ciascuna vettura in ognuno dei 4 allestimenti che prevede la gamma dei veicoli Ford.
 

1. Plus. Cos’è?

Corrisponde all’equipaggiamento standard. Ciò non significa che sia un allestimento povero o privo di contenuti.
La riprova sta nel fatto che Fiesta Plus prevede di serie tecnologie quali il Lane Keeping Aid o Lane Keeping Alert. Nella stessa categoria la cugina EcoSport non è certo da meno. Di base sul SUV compatto dell’Ovale Blu ci sono ad esempio proiettori alogeni con luci diurne al led e auto start & stop.
Restando sempre in tema di gruppi ottici, Edge Plus è dotata di Auto headlamps, fari automatici con funzioni antiabbagliamento. La versione entry level di S-Max include climatizzatore auto e dispositivi come l’ESC, il controllo elettronico della stabilità.

Fuori i modelli plus di Ford si contraddistinguono per un design minimale. Non c’è niente di superfluo e tutto comunica funzionalità. Fiesta, EcoSport, Kuga e S-Max montano cerchi in acciaio di differenti misure espresse in pollici.
 
Modelli che prevedono l’allestimento Plus.
 
Ka, Fiesta, Tourneo Courier, EcoSport, Focus, C-Max, Tourneo Connect, Kuga, S-Max.
 


2. Titanium. Cos’è?

Il secondo step carica le vetture di contenuti aggiuntivi sia all’interno che all’esterno. A livello generale, il design di una vettura in configurazione Titanium prevede la presenza di tre elementi distintivi: cerchi in lega, calandra frontale con bande orizzontali cromate e una fascia che corre lungo la parte inferiori dei finestrini anch’essa con finitura cromata.

Fiesta, EcoSport cosi come Kuga e S-Max dimostrano tutte queste caratteristiche. E lo stesso vale ovviamente per le altre automobili configurabili con l’allestimento in questione. All’interno dell’abitacolo la novità più sostanziosa è lato infotainment.

Fiesta e le altre vetture che prevedono questa tipologia di allestimento al centro della plancia sono dotate di SYNC 3. Si tratta del più moderno e aggiornato “computer di bordo” di Ford che si avvale di uno schermo touch (di misure variabili in base al modello) da cui è possibile gestire, radio, navigatore e le telefonate in entrata tramite semplici comandi vocali.
 
Modelli che prevedono l’allestimento Titanium.
 
Fiesta, Tourneo Courier, EcoSport, Focus, C-Max, Tourneo Connect, Kuga, Mondeo, S-Max, Galaxy, Edge.
 


3. ST-Line. Cos’è?

ST-Line, lo sanno bene gli aficionados di questa particolare configurazione, fa rima con un look più energico e grintoso. Fuori, ST-Line significa linee più decise e aggressive. Su Fiesta il “pacchetto ST-Line” introduce cerchi in lega da 16 pollici con finitura black, griglia anteriore con design a nido d’ape, terminale di scarico cromato, minigonne laterali e spoiler.
Tutti questi richiami strizzano l’occhio al mondo racing ma senza “strafare”. Comunica identiche sensazioni Kuga, che se scelta nella variante ST-Line, esce di fabbrica dotata di Body Stlyling Kit. Nell’abitacolo, alle finiture estetiche (ad esempio i sedili e pedaliere dal design sportivo o il volante e la leva del cambio rivestiti in pelle) si accompagnano dotazioni tecnologiche aggiuntive.
Ne citiamo alcune. EcoSport ST-Line ha i sensori di parcheggio e il Cruise Control con limitatore di velocità mentre la “variazione su tema” sportiveggiante di Kuga mette a disposizione di chi guida l’Active Park Assist di serie.
 
Modelli che prevedono l’allestimento ST-Line.
 
Fiesta, Tourneo Courier, EcoSport, Focus, Kuga, Mondeo, S-Max, Edge.
 


4. Vignale. Cos’è?

L’eleganza, il lusso e la qualità secondo Ford. L’allestimento Vignale, che porta il nome del celeberrimo car designer torinese, coincide con questi termini. È presente soltanto su una gamma ristretta di vetture. Fiesta, Kuga, S-Max, Mondeo e Edge.
L’intera gamma Vignale è contraddistinta da finiture esclusive. Come la calandra “ricamata” con motivi che richiamano la lettera “V” su Fiesta e i cerchi da 17 pollici a 10 razze nichelati. Su Kuga Vignale significa la presenza di un Body Styling Kit dedicato di cui i badge “Vignale” che imperlano la fiancata costituiscono la classica ciliegina sulla torta.
Ma lo stesso vale ad esempio per Mondeo. L’abitacolo - su Kuga e Edge - è rifinito con avvolgenti sedili riscaldati e regolabili elettronicamente i quali sono realizzati, in modo artigianale, totalmente in pelle “pieno fiore”.
La tecnologia, sulla gamma Vignale, rappresenta l’altra metà del cielo. Basti qui ricordare che Fiesta Vignale è arricchita da Key-Free Ford con pulsante di avviamento Ford Power mentre tra le dotazioni delle versione Vignale di Edge c’è addirittura la telecamera anteriore con visuale a 180 gradi. Nome in codice: Front Wide View Camera.
Al momento non esiste una versione extralusso di EcoSport. Chissà però se nel futuro più prossimo della casa statunitense ci sarà una new entry in quello che finora è, a tutti gli effetti, un circolo ristretto composto da solo cinque vetture.
 
Modelli che prevedono l’allestimento Vignale
Fiesta, Kuga, Mondeo, S-Max, Edge.
 

Gallery

Gallery
Richiedi informazioni
1 Scegli la sede
2 Inserisci i tuoi dati
oppure
CHIAMA 055 431514
Contatta una delle nostre sedi
Ricerca auto nuove Info e preventivi Prenota tagliando