Centro Storico Lebowski

26/01/2018

Centro Storico Lebowski

Autosas è orgoglioso di accompagnare il Centro Storico Lebowski in questo percorso rivoluzionario.

Il Centro Storico Lebowski sta portando avanti un progetto dirompente: creare una scuola calcio a misura di bambino… e di bambina! In Italia il calcio è ancora uno sport riservato quasi esclusivamente al mondo maschile: alla FIGC sono tesserati oltre un milione di atleti: di questi solo 12.000 sono donne, l’1,2%. Al contrario, in Germania si contano 250.000 atlete, in Svezia 160.000: numeri completamente diversi. Domenica era la prima giornata dei Raggruppamenti invernali delle Scuole Calcio ed è successa una cosa che nella categoria dei Piccoli Amici a Firenze non si era mai vista: il Centro Storico Lebowski ha fatto scendere in campo una squadra interamente femminile di età compresa tra i 5 e i 7 anni. L’obiettivo è portare queste ragazze a giocare un giorno nella Prima squadra femminile del Centro Storico Lebowski, oggi iscritta alla serie D, domani chissà.

La convinzione del Lebowski è che il calcio non possa escludere migliaia di bambine che amerebbero giocarvi perché non riescono a trovare un ambiente attrezzato per accoglierle, sia dal punto di vista delle strutture che delle competenze tecniche ed emotive.

Autosas è orgoglioso di accompagnare il Centro Storico Lebowski in questo percorso rivoluzionario.

Gallery

Gallery
Richiedi informazioni
1 Scegli la sede
2 Inserisci i tuoi dati
oppure
CHIAMA 055 431514
Contatta una delle nostre sedi
Ricerca auto nuove Info e preventivi Prenota tagliando